MAKSORA - Agenzia per il lavoro culturale e sociale
Русский
Italiano

Come diventare volontari

Home   |   Notizie

Potete iscrivervi per ricevere la nostra news letter mensile.




18.03.2011

Mercoledi 16 e giovedi’ 17, si sono svolti i primi due incontri previsti dal progetto “Come diventare volontari”, promosso da Maksora e cofinanziato dall’Amministrazione della citta’ di Novosibirsk. Il progetto prevede due cicli di incontri, uno in primavera e uno in autunno. Entrambi si concluderanno con la partecipazione alla Settimana della Bonta’, prevista rispettivamente a fine aprile e a fine ottobre.

I seminari (8 per ciascun ciclo) si svolgeranno presso due centri di servizio alla popolazione, 4 sulla riva sinistra e 4 sulla riva destra del fiume Ob. Dovrebbero poi seguire due incontri a livello cittadino e la pubblicazione di una brochure con i contenuti trattati.

La partecipazione, in questi due primi incontri, e’ stata buona: si tratta soprattutto di studenti, interessati al mondo del volontariato, che desiderano capire meglio tutti gli aspetti legati a questa attivita’. Vladimir Zhizhkov ha aperto i lavori, stimolando una vivace discussione con ciascuno dei due gruppi in merito al concetto stesso di volontariato, alle motivazioni di tale attivita’, ai settori in cui normalmente i volontari prestano la loro opera. Ciascuna delle risposte dei ragazzi e’ servita a comporre il quadro generale, a partire dal quale si svolgeranno poi le singole lezioni. Quasi tutti i partecipanti sono gia’ attivamente coinvolti in attivita’ di volontariato, e si chiedono quindi come motivare i loro amici e i loro compagni a partecipare, in che modo e’ possibile ampliare il proprio campo di azione, quanto deve incidere la professionalita’ nell’erogazione dei servizi ai propri “clienti”. Simonetta Ferrario, collaboratrice italiana di Maksora, ha poi illustrato come in Italia viene affrontato questo tema, anche dal punto di vista legislativo, ha parlato dell’Anno Europeo del Volontariato 2011 e ha descritto nei particolari la nascita e lo sviluppo del Banco Alimentare, un’organizzazione di volontariato che raccoglie cibo e lo ridistrubuisce alle famiglie non abbienti e agli enti che si occupano di persone indigenti.

Il calendario dei prossimi incontri, che riguarderanno approfondimenti con esercitazioni in merito agli aspetti legati alla comunicazione e all’interazione tra le persone che fanno volontariato, alle motivazionali, alle difficolta’ legate alle delusioni rispetto alle proprie aspettative, verra’ stabilito di volta in volta, a partire dalle possibilita’ dei partecipanti e dei docenti.

Progetti

Aprile 2013 -Pubblicazione del libro di Franco Nembrini “Di padre in figlio”

Di più »

Altri progetti »

Krasnyj Prospekt 200, tel.+7 383 335-73-20

Design by NooLab