MAKSORA - Agenzia per il lavoro culturale e sociale
Русский
Italiano

Secondo incontro via skype tra la scuola 94 e il comprensivo Pugliesi di Serra di Falco (Sicilia): scambio di tradizioni culturali e nazionali

Home   |   Notizie

Potete iscrivervi per ricevere la nostra news letter mensile.




24.05.2013

Il 22 maggio, presso l’aula magna della scuola 94 si e’ svolto il secondo incontro degli scolari con i nostri amici italiani. Il tema scelto per la conversazione erano le feste che sia in Russia che in Italia si svolgono a primavera: la storia della loro nascita e le tradizioni nei festeggiamenti. Abbiamo pensato che per i nostri amici italiani sarebbe stato interessante sapere qualcosa sul Carnevale (Maslenitsa), che per noi e’ una festa molto particolare e molto amata, e che esiste anche in Italia. In entrambi i Paesi il Carnevale si svolge prima dell’inizio della Quaresima. Ci siamo preparati all’incontro: i ragazzi di entrambe le scuole hanno raccolto materiale, hanno fatto vari lavori (disegni, presentazioni, fotografie), poi ci siamo scambiati i lavori preparati e in entrambe le scuole, durante delle lezioni dedicate, gli scolari hanno potuto conoscere le tradizioni legate al Carnevale e alla Pasqua nei rispettivi Paesi.

L’incontro di mercoled? e’ stato aperto da Anna Maria Nobile, direttore della scuola di Serra di Falco, che ha espresso la sua gratitudine a tutti i partecipanti per la possibilit? offerta di conoscere le ricche tradizioni di entrambi i Paesi. Dopo di lei Tatjana Leonidovna Karpatovskaja, direttore della scuola 94, si e’ unita ai ringraziamenti. Quindi Tatjana Molchanova, insegnante di italiano presso la scuola 94 e collaboratrice di Maksora ha raccontato in breve il lavoro svolto, seguita da Marilena Pelonero che ci ha raccontato con quanto entusiasmo e interesse gli scolari siciliani stanno partecipando a tutte le iniziative legate al nostro informale gemellaggio, e come per loro non si tratta pi? ormai solo di un’attivit? scolastica, ma e’ diventata la possibilit? di scoprire cose nuove e importanti per s?. E poi sono arrivate le sorprese: gli scolari siciliani hanno preparato una matrioska, nella quale hanno scritto le ricette dei principali piatti che vengono preparato in Sicilia per la Pasqua, e i bimbi della scuola materna 94, da poco entrata a far parte del Sostegno a Distanza gestito da Maksora, hanno fatto un piccolo spettacolo con i canti e le danze tradizionali del Carnevale, guidati dalle loro insegnanti vestite con gli abiti tradizionali. Gli scolari pi? grandi hanno messo in scena la tradizionale “cacciata” dell’inverno e l’accoglienza della primavera. E che applausi da parte dei nostri amici a migliaia di chilometri di distanza! Poi ci hanno fatto delle domande: sull’orario delle lezioni, sui disegni che abbiamo inviato ...

Insomma, tutti sono stati molto contenti e incuriositi, e abbiamo deciso di risentirci in autunno, presentando magari (anche per un gruppo pi? ristretto di ragazzi) il ciclo scolastico, le materie che si studiano nelle due scuole, gli orari, quali materie vengono introdotte via via.

Speriamo quindi che questi incontri servano a sviluppare il rapporto e lo scambio di esperienze tra le scuole, tra la Siberia e la Sicilia, tra la Russia e l’Italia.

Progetti

Aprile 2013 -Pubblicazione del libro di Franco Nembrini “Di padre in figlio”

Di più »

Altri progetti »

Krasnyj Prospekt 200, tel.+7 383 335-73-20

Design by NooLab