MAKSORA - Agenzia per il lavoro culturale e sociale
Русский
Italiano

Continua l’amicizia con l’Italia: abbiamo conosciuto un’altra scuola

Home   |   Notizie

Potete iscrivervi per ricevere la nostra news letter mensile.




12.03.2014

Settimana scorsa presso la scuola n 94 si e’ svolto un incontro, su Skype, con una nuova scuola italiana, per il gruppo degli scolari che studiano l’italiano. Il rapporto con loro e’ nato dopo una visita di Simonetta, che e’ stata da loro a novembre su invito di Maura Valentini, che da tempo contribuisce al lavoro di AVSI con un Sostegno a Distanza. La scuola, un Istituto Tecnico Turistico, si trova a Salso Maggiore. Durante la sua visita alla scuola Simonetta ha incontrato la classe 3a, che studia da qualche mese il russo, e ha raccontato tra l’altro di quello che facciamo alla scuola 94, delle lezioni di italiano. L’insegnante e i ragazzi si sono subito mostrati molto interessati, anche perch?, studiando il russo da qualche mese, l’idea di poter conoscere degli scolari russi era particolarmente attraente.

Abbiamo deciso di svolgere questo primo incontro in modo molto informale e libero. A Novosibirsk si e’ svolto nella classe di italiano, e hanno partecipato una quindicina di scolari delle classi quinta e settima, l’insegnante di italiano Tanja Molchanova e Simonetta (entrambe collaboratrici di Maksora). All’inizio ciascun membro dei due gruppi si e’ presentato e ha raccontato qualcosa di s? (i russi in italiano, gli italiani in russo). I nostri scolari avevano preparato una strofa e il ritornello di Azzurro di Celentano, mentre gli italiani ci hanno cantato “Katjusha” stupendoci con la loro bella esecuzione. Per il resto del tempo i ragazzi si sono scambiati domande su vari temi: il clima in Italia e in Russia, quando comincia la scuola e cos? via. Poi abbiamo concordato la data per il prossimo incontro, verso met? maggio.

Dato che il livello di conoscenza della lingua e’, per entrambi i gruppi, sia quello italiano che quello russo, ancora abbastanza iniziale e non permette di condurre una vera e propria conversazione, vorremmo per il prossimo incontro preparare bene prima qualche esercizio o qualche gioco, in modo da facilitare il dialogo e l’apprendimento.

Speriamo che questo reciproco interesse per la lingua e la cultura della Russia e dell’Italia diventer? un’amicizia solida e permetter? di acquisire nuove conoscenze e capacit?, oltre che di allargare un po’ gli orizzonti degli studenti.

E' disponibile un breve video dell'evento.

Progetti

Aprile 2013 -Pubblicazione del libro di Franco Nembrini “Di padre in figlio”

Di più »

Altri progetti »

Krasnyj Prospekt 200, tel.+7 383 335-73-20

Design by NooLab